copertina Contami-nazioni slave

Contami-nazioni slave

a cura di Ljiljana Banjanin, Krystyna Javorska e Igor Piumetti

a cura di Ljiljana Banjanin, Krystyna Javorska e Igor Piumetti

Categoria: .
ISBN

9788866980414

Autore

a cura di Ljiljana Banjanin, Krystyna Javorska e Igor Piumetti

Anno

2014

Pagine

300

Casa Editrice

Trauben

Descrizione prodotto

Il volume Contami-nazioni slave nasce dall’esperienza della Sezione di Slavistica della Scuola di Dottorato in Lingue e Letterature Straniere Moderne dell’Università degli Studi di Torino, che da sempre si è proposta come obiettivo lo studio dell’Europa Centro-Orientale, includendo una molteplicità di prospettive e di tematiche capaci di compenetrarsi e, in questo modo, contaminare da punti di vista vari nazioni diverse per quanto affini. Gli interventi contenuti nel volume ‒ strutturato in quattro parti dedicate rispettivamente alla linguistica, alla storia, all’interazione tra linguaggi artistici differenti e alla letteratura ‒ sono accomunati proprio dalla ricerca di una molteplicità di contaminazioni presenti nell’ambito culturale dell’Europa Centro-Orientale.

 

(contaminazioni)


 

Il volume contiene interventi di: Alessandro Ajres, Ljiljana Banjanin, Giulia Baselica, Marco Buttino, Elena Buvina, Nadia Caprioglio, Guido Franzinetti, Lucia Incardona, Krystyna Jaworska, Massimo Maurizio, Igor Piumetti, Irena Putka, Francesca Rolandi, Cristina Santochirico, Valentina Sileo, Mikoaj Sokolowski, Giovanna Spendel, Silvie Tarditi.

 

 

Comitato Scientifico della Collana “Strumenti letterari” del
Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere e Culture Moderne
Università degli Studi di Torino:

Paolo Bertinetti, Nadia Caprioglio, Giancarlo Depretis, Mariagrazia Margarito, Riccardo Morello, Mariangela Mosca Bonsignore, Francesco Panero

Informazioni aggiuntive

ISBN

9788866980414

Autore

a cura di Ljiljana Banjanin, Krystyna Javorska e Igor Piumetti

Anno

2014

Pagine

300

Casa Editrice

Trauben

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Scrivi la prima recensione per “Contami-nazioni slave”